Nuovi scenari e relazioni future

Nuovi scenari e relazioni future

Nuovi scenari e relazioni future 1664 1184 Rete Museale Belicina

“Dopo le elezioni avvenute nel mese di luglio per il rinnovo del nuovo consiglio direttivo e del presidente, ci siamo messi subito a lavoro per dare continuità al percorso intrapreso in questi otto anni che ha portato la Rete ad essere un punto di riferimento per il territorio belicino.
In questi mesi, infatti, abbiamo avviato e ricercato nuove collaborazioni e intese, nonostante le restrizioni e le difficoltà di fruizione dei luoghi della cultura in questo periodo di emergenza Covid19, siamo arrivati alla conclusione che è giusto rimboccarsi le maniche per dare alla Rete una nuova rotta.
Così dopo mesi di incontri, confronti e momenti di lavoro in presenza e in sincrona, abbiamo ragionato che era utile definire un piano programmatico come ‘inizio’ per far ripartire la Rete, i suoi musei, riserve e luoghi culturali.
La collaborazione che andiamo ad avviare con l’Assessorato regionale ai beni culturali e all’identità siciliana, che è nostro partner dell’evento, ci permetterà di accendere ulteriori riflettori sull’intero territorio belicino e generare profique sinergie per il bene del nostro patrimonio culturale materiale e immateriale.”Giuseppe Maiorana, presidente RMNB

Il 24 ottobre 2020 dalle ore 9:30 all’interno della Sala Agorà “L. Sciascia” del Palazzo comunale di Gibellina, in occasione del “Piano programmatico Quadriennale 2020/2024. Nuovi scenari e relazioni future“, la Rete Museale e Naturale Belicina organizza una giornata di studio, lavoro e visita con i soci della Rete e alcuni professionisti che, quotidianamente, si occupano di progettualità, valorizzazione, promozione dei territori e utilizzo smart degli spazi culturali con la presenza di Mauro Olivieri (coofondatore e responsabile scientifico della Commissione Food di ADI), Maura Romano (socio fondatore di Melting Pro_Laboratorio per la Cultura), Ludovica De Angelis (coordinatrice e responsabile amministrazione Melting Pro_Laboratorio per la Cultura), Viviana Trapani (professore associato in disegno industriale, Università di Palermo), Viviana Rizzuto (coordinatore Ecomuseo diffuso dei 5 Sensi di Sciacca) ed Emilio Casalini (giornalista e direttore creativo del Ecomuseo diffuso dei 5 Sensi di Sciacca).

SCOPRI

Come seguirci

Ricordiamo che, a seguito dei DPCM del 18/10/2020 l’incontro si svolgerà su piattaforma Google Meet. Clicca per collegarti.

Scopri il programma e gli ospiti

Share
Back to top
Preferenze Privacy

Quando visiti il nostro sito Web, può memorizzare informazioni attraverso il tuo browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code.
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps.
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds.
Il nostro sito Web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze sulla privacy e / o accetta il nostro utilizzo dei cookie.