Convegno “Riabitare Alicia”

Convegno “Riabitare Alicia”

Convegno “Riabitare Alicia” 1315 1860 Rete Museale Belicina

La Rete museale e naturale belicina è stata ospite al convegno “Riabitare Alicia” che si è svolto in modalità sincrona, organizzato dall’Università Politecnico di Torino e dalla Città di Salemi – Assessorato Cultura, Turismo e Spettacolo.


La nostra narrazione si è concentrata attorno alle tematiche affrontate nel progetto espositivo “Paesaggi sismici”, promossa dall’INGV, dall’Università di Palermo, dall’Università di Catania, e in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Palermo e la Rete museale e naturale belicina.
Alla presentazione hanno partecipato il presidente della Rete Giuseppe Maiorana, Giulia Casamento (vice presidente), Paolo Madonia (ricercatore INGV Roma2), Giulia Despuches (docente UniPa).
“La presenza della Rete all’interno del convegno “Riabitare Alicia” – così dichiara il presidente Giuseppe Maiorana – vuole essere un momento di ulteriore conoscenza del territorio anche grazie alla presenza del progetto espositivo “Paesaggi sismici”, un percorso pensato in occasione dei 50 anni del terremoto nella Valle del Belìce […]. Fare Rete è un modo virtuoso per promuovere le rigenerazioni urbane, dei piccoli e dei grandi centri, attraverso la Cultura e il coinvolgimento delle realtà culturali del territorio, un territorio così vasto come è la Valle del Belìce.”

Share
Back to top
Preferenze Privacy

Quando visiti il nostro sito Web, può memorizzare informazioni attraverso il tuo browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code.
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps.
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds.
Il nostro sito Web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze sulla privacy e / o accetta il nostro utilizzo dei cookie.